fbpx
Cronache di spogliatoio
Atalanta, Gasperini: «Chiedete sempre di chi non gioca, Lammers ha Zapata e Muriel davanti» Atalanta, Gasperini: «Chiedete sempre di chi non gioca, Lammers ha Zapata e Muriel davanti»
Dopo la vittoria negli ottavi di finale di Coppa Italia dell’Atalanta contro il Cagliari, il tecnico bergamasco ha parlato in conferenza stampa. Ecco le parole dell’ex... Atalanta, Gasperini: «Chiedete sempre di chi non gioca, Lammers ha Zapata e Muriel davanti»

Dopo la vittoria negli ottavi di finale di Coppa Italia dell’Atalanta contro il Cagliari, il tecnico bergamasco ha parlato in conferenza stampa. Ecco le parole dell’ex Genoa:

LA GARA IN GENERALE – «Dal primo minuto tutti hanno fatto una splendida gara, poi a volte nel calcio ti trovi a dover fare tutto da capo per il primo e l’unico episodio creato dal Cagliari. Globalmente, a parte qualche difficoltà nel finale, abbiamo fatto una buona gara».

MIRANCHUK – «Ha dimostrato che quella è la sua collocazione, in futuro potrà giocare anche al posto di Ilicic. Ha giocato bene tutti i palloni, con sicurezza».

MAEHLE E SUTALO – «Il primo ha margini importanti, ha dimostrato di avere qualità. Anche il secondo, a parte il gol del Cagliari, ha dimostrato i suoi valori».

ATTACCANTI – «Lammers non ha trovato spazio per via del finale di partita, il quale ha preso una piega diversa. Avrei voluto metterlo in campo, ma ha Muriel e Zapata davanti. Riuscire a togliere dei minuti a loro è difficile, lì non possiamo scoprirci troppo. Lo scorso anno abbiamo perso Zapata, dobbiamo giocare tanto. Ora giochiamo col Genoa, poi mercoledì e sabato. Poi il turno di Coppa Italia, sono tutte partite difficile».

LAMMERS – «Mi chiedete sempre di chi non gioca, chiedetemi di Muriel. Questo giochino va sempre così, è normale trovare sempre chi non gioca. Sembra sempre che ci sia qualcosa che non va, è un giochino storto. È normale che non gioca, ha due giocatori strepitosi, questo non vuol dire che non sia un buon giocatore. Secondo me rimane, non possiamo scoprirci in quel ruolo».

LE PARTITE – «Ora dobbiamo recuperare le pile. Con l’Udinese andava bene, ci ha permesso di andare ad Amsterdam in condizioni migliori. Ora è stata inserita in un momento in cui c’è il Milan al sabato. Fino ad adesso ci siamo riusciti, poi non so quando le partite si accumulano. Abbiamo visto Miranchuk, Sutalo, Maehle non può che migliorare. Sono tutti giocatori che ci possono essere utile».

LEGGI ANCHE – Arsenal, Ozil tratta per la rescissione. Si accendono sirene turche

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.