fbpx
Cronache di spogliatoio
Atalanta, Gasperini: «Pareggio di Bologna casuale. Muriel e Pessina…» Atalanta, Gasperini: «Pareggio di Bologna casuale. Muriel e Pessina…»
Gian Piero Gasperini ha commentato la vittoria contro il Sassuolo: «Era difficile da prevedere, oggi l’Atalanta è stata superiore. Al di là del risultato... Atalanta, Gasperini: «Pareggio di Bologna casuale. Muriel e Pessina…»

Gian Piero Gasperini ha commentato la vittoria contro il Sassuolo:

«Era difficile da prevedere, oggi l’Atalanta è stata superiore. Al di là del risultato abbiamo fatto tutto molto bene. Ci è mancata un po’ di lucidità che abbiamo ritrovato nel secondo tempo, abbiamo creato tanto e abbiamo segnato solo nel finale. Poi la squadra ha fatto una delle migliori prestazioni. Novembre non èstato proprio nero, c’è anche stata la vittoria ad Anfield e la qualificazione in Champions

SU PESSINA – «È importante lui, ma tutti vengono valorizzati. La squadra ha capacità di pressing, di creare opportunità. Questo lascia ben sperare per le prossime gare».

SU MURIEL – «Ha fatto due gol a Bologna partendo dall’inizio. Dalla panchina ha un’esplosività unica, Zapata carbura con più tempo. A volte preferisco così, ma a volte mi rendo conto che vuole partire dall’inizio, ma così fa una caterva di gol. Gli attaccanti se giocano 60-70 minuti permettono di fare cambi e di ritrovarsi poi in partita».

BOLOGNA – «Il pareggio di Bologna è stato casuale, il divario è stato ampio anche lì. Da diverse settimane viaggia molto bene, ha condizione e entiusiasmo. Sta trovando anche gol. Ha la sensazione di essere convinta e compatta».

MALINOVSKY – «Il nostro allenamento tattico lo facciamo in partita, se giochi ogni tre giorni fai fatica. Ma sono molto utili questi spezzoni, i giocatori si conquistano spazio».

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.