fbpx
Cronache di spogliatoio
Atalanta, conferenza Gasperini: «Situazione Papu non è ingombrante. Su Miranchuk…» Atalanta, conferenza Gasperini: «Situazione Papu non è ingombrante. Su Miranchuk…»
L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Sassuolo. SITUAZIONE – «Difficile fare paragoni tra stagioni... Atalanta, conferenza Gasperini: «Situazione Papu non è ingombrante. Su Miranchuk…»

L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Sassuolo.

SITUAZIONE – «Difficile fare paragoni tra stagioni diverse, quest’anno parlate di inciampo a Bologna, ma la squadra ha dominato in lungo e in largo, poi è arrivato il 2-2. Difficilmente si vedono differenze così, poi il Bologna ha recuperato ma l’Atalanta ha fatto un’ottima gara. Non siamo riusciti a portare a casa i tre punti, poi ognuno vede a proprio modo le cose. Per me l’Atalanta ha fatto una gran partita, domani si riparte dal Sassuolo. Arriviamo da una striscia positiva, abbiamo di fronte un nuovo inizio. Questa settimana è stata molto utile per tutti, ora c’è un nuovo tour de force, però devo dire che nonostante la pausa ridotta siamo pronti per ripartire e giocare. Siamo in una buona posizione, le ultime partite ci hanno dimostrato che vogliamo fare bene in campionato. Ci saranno coppa Italia e Champions, abbiamo tutti le pile molto cariche. Abbiamo voglia di giocare».

GARA CON LA ROMA – «Giocare 90′ contro un avversario di serie A è difficile, a lungo abbiamo fatto molto bene. In questo momento le partite di calcio sono un po’ strane, c’è anche la reazione dell’avversario. Siamo dispiaciuti del risultato, ma per noi è importante la prestazione. Potevamo chiuderla nel primo tempo, poi la partita la puoi vincere anche se sei 2-0, c’è sempre l’avversario che voi considerate poco ma che ha messo in difficoltà parecchie squadre. Non sono queste le partite che ti creano problemi».

SU MIRANCHUK -«Io non condivido la storia di giocare dall’inizio. Si vede che viene da un altro campionato, ma si vedono anche i valori. Bisogna scoprire il suo ruolo. Ci sono dei giocatori che dopo due giornate sono titolari, altri che ci mettono un po’ di più. L’Atalanta non è fatta di un solo giocatore, lui verrà fuori. In questo momento abbiamo tanti giocatori che fanno bene, metterei in evidenza loro».

SUL PAPU – «Su questo non ho risposte che possano aiutare, ingombrante di sicuro no. Stiamo preparando una partita domani, poi una tra tre giorni e tra una settimana. Questi sono i nostri obiettivi».

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.