Cronache di spogliatoio
Chi sono i 17 giocatori ad aver segnato più gol nella storia del Derby di Milano? Chi sono i 17 giocatori ad aver segnato più gol nella storia del Derby di Milano?
Quando si tratta di Derby della Madonnina, tutto, o quasi, si ferma. Ma ci sono alcuni uomini che, al contrario, si accendono. Il ‘Meazza’... Chi sono i 17 giocatori ad aver segnato più gol nella storia del Derby di Milano?

Quando si tratta di Derby della Madonnina, tutto, o quasi, si ferma.
Ma ci sono alcuni uomini che, al contrario, si accendono. Il ‘Meazza’ li esalta e quella partita diventa il loro campo di battaglia preferito.

Ecco quindi la classifica dei migliori marcatori nella storia della stracittadina tra Milan e Inter.

6° – 6 giocatori a quota 6 gol

Con 6 marcature troviamo Aldo Boffi, ex attaccante del Milan dal 1936 al 1944, Atilio José Demaría, oriundo italo-argentino che ha vestito la maglia dell’allora Ambrosiana Inter dal 1931 al 1936. Pietro Serantoni, della stessa epoca (nerazzurro dal ’28 al ’34), Sandro Mazzola e Diego Milito.
C’è poi Aldo Cevenini che ha segnato 4 gol con l’Inter (maglia vestita in più occasioni: ’12-’15, ’19-’21, ’22-’23), e 2 con il Milan (’09-’12 e ’15-’19).

5° – 6 giocatori a quota 7 gol

Per il Milan, José Altafini e Louis Van Hege. Per l’Inter, Benito Lorenzi (’47-’58), Roberto Boninsegna e Alessandro Altobelli.
Anche in questo caso c’è un doppio ex, ancora in attività: Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese ha realizzato 2 reti con l’Inter, nel suo periodo di militanza tra il 2006 e il 2009, e 5 con il Milan, tra la scorsa stagione e la precedente esperienza nel triennio 2010-2012.

4° – Enrico Candiani

Ala sinistra che ha vestito entrambe le maglie. Torniamo indietro nel tempo. All’Inter, tra il 1938 e il 1946, realizza 7 gol nei derby. Passa sull’altra sponda del Naviglio, nella stagione 1949-1950: 2 gol all’andata, terminato 6-5 per i nerazzurri, e uno al ritorno, finito 3-1 per il Diavolo. Un totale di 10 reti nelle stracittadine milanesi.

Saliamo sul podio…

next page

Next page

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.