Cronache di spogliatoio
Da Chiellini a Pavoletti, le stime sui rientri dei lungodegenti Da Chiellini a Pavoletti, le stime sui rientri dei lungodegenti
Giorgio Chiellini 📋 «Giorgio Chiellini è tornato a lavorare, parzialmente, insieme al gruppo», lo ha comunicato la Juventus nella giornata di martedì. Una notizia... Da Chiellini a Pavoletti, le stime sui rientri dei lungodegenti

Giorgio Chiellini

📋 «Giorgio Chiellini è tornato a lavorare, parzialmente, insieme al gruppo», lo ha comunicato la Juventus nella giornata di martedì. Una notizia che porta il sorriso in casa bianconera, come testimoniato dalla reazione del calciatore su Instagram: «In campo con i miei compagni, sensazione bellissima».

🔜 STIMA RIENTRO – A cavallo tra febbraio e marzo (andata di Champions contro il Lione/gara contro l’Inter).

Leonardo Pavoletti

📋 «Il ginocchio ora funziona: un mesetto, forse un mesetto e mezzo, poi dovrei essere con la squadra. Sono orgoglioso di poter rientrare, vedo la luce in fondo al tunnel», ha spiegato Leonardo Pavoletti durante l’International Job Meeting a Cagliari. A settembre, a Innsbruck, il giocatore si è sottoposto ad un intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore e la sutura del menisco esterno del ginocchio sinistro.

🔜 STIMA RIENTRO – Marzo inoltrato.

Insieme a Leonardo vi abbiamo raccontato come si recupera da un infortunio al crociato, seguendolo in una giornata di riabilitazione. Il video 👇

Franck Ribery

📋 Il 20 gennaio Giuseppe Iachini, allenatore della Fiorentina, ha concesso un’intervista a Radio Rai, parlando del rientro di Franck Ribery: «Sta recuperando dal brutto infortunio alla caviglia, è partecipe, la sua presenza è importante sul piano morale e della personalità. Sta lavorando con i fiosterapisti. Tempistica? Non so, penso ci vorranno ancora 45 giorni affinché possa scendere in campo». Il tutto per smaltire l’intervento di stabilizzazione della sindesmosi tibio-peroneale patita.

🔜 STIMA RIENTRO – Inizio marzo, probabile la gara contro il Brescia.

Nicolò Zaniolo

📋 «Nicolò Zaniolo è stato sottoposto alla ricostruzione autologa del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e alla sutura della lesione del menisco esterno. L’intervento chirurgico è tecnicamente riuscito. Il giocatore inizierà da domani la fase riabilitativa», informava la Roma il 13 gennaio dopo l’infortunio durante la gara contro la Juventus.

🔜 STIMA RIENTRO – Stagione praticamente finita.

Mitchell Dijks

📋 «Il giorno prima di Juventus-Bologna, Dijks ha riportato nel corso dell’allenamento di rifinitura una distorsione al secondo dito di un piede, in un primo momento sembrava un guaio di poco conto ma poi ecco che è diventato più serio. Da allora sono passate su per giù tre settimane e ancora non si intravede una luce. Perché si tratta di un infortunio molto raro per il quale manca anche una casistica sui tempi di recupero», scriveva il Corriere dello Sport a inizio febbraio. Ha ripreso ad allenarsi in patria ed è pronto per tornare a fine mese.

🔜 STIMA RIENTRO – Fine febbraio.

Merih Demiral

📋 «Merih Demiral ha riportato la distorsione del ginocchio sinistro. Gli accertamenti diagnostici eseguiti questa mattina presso il J Medical hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore con associata lesione meniscale», comunicava invece la Juventus dopo la nefasta partita – in termini di infortuni – contro la Roma.

🔜 STIMA RIENTRO – Stagione finita.

Luca Ceppitelli

📋 La fascite plantare gli ha fatto saltare gran parte della prima parte di stagione. Il capitano del Cagliari non ha potuto partecipare nei mesi positivi che la squadra ha vissuto prima della fine del 2019, ma è pronto a rientrare per rialzare le sorti dei sardi.

🔜 STIMA RIENTRO – Fine febbraio.

Christian Kouamé

📋 Acquistato durante il mercato invernale dalla Fiorentina, il suo rientro è ancora lontano. La rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro in Coppa d’Africa U-23 lo ha costretto all’operazione, avvenuta a Roma presso la clinica Villa Stuart. «Spero di poter rientrare in gruppo fra tre mesi ma tutto dipenderà dalle valutazioni dei medici», ha spiegato a La Nazione.

🔜 STIMA RIENTRO – Aprile.

Sami Khedira

📋 «Ad Augsburg, in Germania, ha sostenuto a inizio dicembre l’intervento di pulizia per via artroscopica al ginocchio sinistro. I tempi di recupero previsti sono di circa tre mesi», è stata la stessa Juventus a fornire fin da subito alcune indicazioni sul rientro del centrocampista tedesco.

🔜 STIMA RIENTRO – Fine febbraio/inizio marzo.

Lukas Lerager

📋 L’ultima gara disputata dal calciatore del Genoa risale a fine novembre. Sta patendo un infortunio muscolare, ma non si conoscono ulteriori dettagli sull’evolversi della riabilitazione.

🔜 STIMA RIENTRO – Fine febbraio.

Leo Duarte

📋 Si è sottoposto a un intervento chirurgico per la frattura del calcagno all’inserzione del tendine achilleo sinistro: per il giocatore del Milan furono ipotizzati 3 o 4 mesi per il reintegro sul terreno di gioco.

🔜 STIMA RIENTRO – Marzo inoltrato.

Faouzi Ghoulam

📋 Fuori dai giochi da fine ottobre, il laterale del Napoli ha sofferto un calvario negli ultimi 2 anni. Adesso è un infortunio di natura muscolare, un affaticamento, a tenerlo lontano dai campi.

🔜 STIMA RIENTRO – Metà febbraio.

Panagiotis Tachtsidis

📋 Fuori dai giochi per una distorsione al ginocchio, a fine gennaio è volato in patria per curarsi da medici fidati e specializzati al fine di accelerare il rientro in campo.

🔜 STIMA RIENTRO – Fine febbraio.

Kevin Malcuit

📋 «Il giocatore si è sottoposto all’operazione di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro presso la Clinica Villa Stuart di Roma», comunicava il Napoli a fine ottobre. Nella giornata odierna, Malcuit ha ripreso ad allenarsi sul campo seguendo una tabella personalizzata di recupero.

🔜 STIMA RIENTRO – Marzo inoltrato.

Luigi Sepe

📋 Il Parma si è tutelato accogliendo Ionut Radu dopo l’infortunio di Luigi Sepe, commentato così dal Club il 28 gennaio: «Gli accertamenti diagnostici eseguiti all’atleta Luigi Sepe hanno evidenziato una lesione completa del tendine adduttore lungo della coscia sinistra. Dopo una prima fase di riabilitazione di 10 giorni, sarà valutata un’eventuale stabilizzazione chirurgica». Anche il giocatore ha fatto il punto sulle proprie condizioni su Instagram: «Purtroppo una lesione mi terrà fuori per un po’. I tempi possono variare da 1 a 3 mesi e solo con il passare delle giornate si potrà capire insieme al dottore come agire».

🔜 STIMA RIENTRO – Seconda metà di marzo.

Roberto Inglese

📋 Stagione nefasta per l’attaccante del Parma, che è incappato nell’ennesimo infortunio. «Intervento di stabilizzazione chirurgica della lesione miotendinea a carico dei flessori della coscia destra occorsa nel trauma di domenica sera» che ha portato a una prima diagnosi: «Sono previste 3 settimane di immobilizzazione attiva per poi iniziare il percorso riabilitativo». Annata praticamente compromessa.

🔜 STIMA RIENTRO – Fine aprile/inizio maggio.

Alex Ferrari

📋 A inizio gennaio la Sampdoria ha diramato un comunicato post-operatorio sulle condizioni del difensore: «È perfettamente riuscito l’intervento di ricostruzione del crociato anteriore del ginocchio destro al quale è stato sottoposto Alex Ferrari dopo l’infortunio in allenamento dello scorso 27 dicembre».

🔜 STIMA RIENTRO – Stagione finita.

Samir

📋 A metà dicembre «Samir è stato operato al menisco del ginocchio sinistro presso la clinica Villa Stuart di Roma. L’intervento, eseguito in artroscopia dal professor Mariani, è perfettamente riuscito», scriveva l’Udinese.

🔜 STIMA RIENTRO – Metà febbraio.

Eddie Salcedo

📋 «Nel corso della seduta di allenamento del 2 dicembre, Eddie Salcedo ha riportato un trauma distorsivo in iperestensione del ginocchio destro»: così l’Hellas Verona annunciava lo stop del calciatore. Il calciatore scrisse nei giorni successivi all’operazione: «Preferisco sorridere. Sempre. Anche in un momento così difficile. Avevo appena assaporato il gusto della Serie A… ed eccomi qui. È andata però meglio del previsto: conto di tornare a lottare con i miei compagni, per il mio Hellas Verona già a febbraio.

🔜 STIMA RIENTRO – Metà febbraio.

CRONACHE INTERVISTA FEDERICO BERNARDESCHI, IL VIDEO 👇

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.