Cronache di spogliatoio
Da esubero a insostituibile, ora la Juventus lavora al rinnovo di Dybala Da esubero a insostituibile, ora la Juventus lavora al rinnovo di Dybala
Una stagione particolare per Paulo Dybala. Una parabola ascendente vissuta tra l’incertezza estiva e la certezza invernale. L’attaccante argentino della Juventus, non è mistero,... Da esubero a insostituibile, ora la Juventus lavora al rinnovo di Dybala

Una stagione particolare per Paulo Dybala. Una parabola ascendente vissuta tra l’incertezza estiva e la certezza invernale. L’attaccante argentino della Juventus, non è mistero, poteva lasciare la maglia bianconera e trasferirsi altrove, ma vuoi per mancanza di offerte adeguate, vuoi per la volontà del giocatore di imporsi a Torino, alla fine è rimasto alla corte di Sarri. E il tecnico toscano non poteva chiedere di meglio.

I numeri della sua stagione

Ad oggi sono 32 le presenze considerando Serie A, Champions League, Coppa Italia e Supercoppa. 12 i gol e 12 gli assist per un totale di quasi 2000 minuti giocati. Arrivati alla sfida contro il Lione di questa sera, dove la Joya giocherà con Ronaldo e Cuadrado, Dybala è diventato essenziale per il gioco di Sarri. Tanto che tra lui e Higuain almeno per ora la scelta è netta: panchina per l’ex Napoli e Milan, posto inamovibile per l’ex Palermo.

Idea rinnovo

La Juventus è rimasta così colpita dalla forza e dal talento di Dybala che adesso sta lavorando al rinnovo del classe ’93. Il giocatore chiede 12 milioni di euro a stagione, un ingaggio da top player, ma la Juventus al momento è ferma ad un’offerta di 9 milioni. Le parti  stanno trattando anche perché a stagione in corso non è semplice raggiungere un accordo. Dybala-Juventus, però, è un rapporto che potrebbe continuare a lungo.

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.