fbpx
Cronache di spogliatoio
Dalla città di New York al governo norvegese: ecco tutti i soci della Juventus Dalla città di New York al governo norvegese: ecco tutti i soci della Juventus
di Luca Anastasio La Juventus, così come tutte le maggiori società, anche extra-calcistiche, a livello mondiale, è quotata in Borsa: è quindi una cosiddetta... Dalla città di New York al governo norvegese: ecco tutti i soci della Juventus

di Luca Anastasio

La Juventus, così come tutte le maggiori società, anche extra-calcistiche, a livello mondiale, è quotata in Borsa: è quindi una cosiddetta “Società per azioni“. Che cosa si intende per S.p.A?

La Società per azioni (S.p.A.) è una società di capitali, in cui le partecipazioni dei soci sono espresse in azioni. Questo significa che il capitale sociale è frazionato in un determinato numero di titoli, ciascuno dei quali incorpora una certa quota di partecipazione ed i diritti sociali inerenti alla quota stessa (Wikipedia).

È come se si dividesse, quindi, la società in tante piccole parti, le azioni appunto. E a chi appartengono le azioni della Juventus?

I principali soci

Il 63,77% della società appartiene ad Exor (holding della famiglia Agnelli-Elkann, ndr). La proprietà è infatti riconducibile alla famiglia Agnelli, la quale, tramite la persona di Andrea, ne detiene anche la presidenza. Il secondo socio principale è il fondo Lindsell Train, che detiene l’11,31%. Ma chi è Lindsell Train? Si tratta di una società di investimento mobiliare fondata nel 2000 dai broker Michael Lindsell e Nick Train che dopo aver lavorato insieme nelle maggiori istituzioni finanziarie della City si sono messi in proprio (Calcio e finanza).

Soci minori

Sempre secondo quanto riportato da Calcio e finanza, i soci minori sarebbero: la banca d’affari Merrill Lynch International, con l’1,55%; il Vanguard Group, con l’1,09%. Poi ancora Fedex Employees Pension Trust (il fondo pensione dei lavoratori della FedEx) (0,84%), Assett Management Exchange CCF (0,58%), Government of Norway (il governo della Norvegia) (0,14%), Intesa Sanpaolo (0,17%), lo stato della California (0,07%) e tanti altri. Da quest’anno sono entrati a far parte del mondo Juve anche il Fondo Monetario Internazionale (FMI), che detiene 9.535 titoli della società bianconera (pochi, meno dello 0,01%), la città di New York (tramite il fondo pensione dei dipendenti pubblici) con lo 0,02% e il fondo pensione del governo di Abu Dhabi (0,01%).

Luca Anastasio

Sono Luca, ho 20 anni e faccio parte della redazione di Cronache di Spogliatoio. Frequento il secondo anno di Ingegneria Gestionale a Genova. Il calcio è da sempre la mia più grande passione. Dopo averlo giocato per qualche anno ho deciso di cambiare punto di vista, entrando a far parte dell'AIA. Sono arbitro a fine 2018 e ora dirigo le partite di Terza Categoria Ligure.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.