Cronache di spogliatoio
Ecco perché Aubameyang non giocherà più con il Gabon: il motivo è assurdo Ecco perché Aubameyang non giocherà più con il Gabon: il motivo è assurdo
Pierre-Emerick Aubameyang non giocherà più co il Gabon. È questa la notizia che sta circolando nelle ultime ore riguardo all’attaccante dell’Arsenal. Perché Come riportato... Ecco perché Aubameyang non giocherà più con il Gabon: il motivo è assurdo

Pierre-Emerick Aubameyang non giocherà più co il Gabon.
È questa la notizia che sta circolando nelle ultime ore riguardo all’attaccante dell’Arsenal.

Perché

Come riportato da Il Posticipo,  nazionale africana è arrivata all’aeroporto di Banjul, in Gambia, per giocare la partita di qualificazione alla Coppa d’Africa contro i padroni di casa. Ma una volta ritirati i passaporti per i controlli di routine, con il tutto più macchinoso per via dall’emergenza coronavirus, l’attesa si è fatta un po’ troppo lunga. Al punto che i profili social dell’attaccante dei Gunners e dei suoi compagni di nazionale si sono riempiti di immagini dei calciatori del Gabon che cercavano di riposarsi sul pavimento dell’aeroporto mentre aspettavano il via libera per andare in albergo.

Conseguenze

La situazione ha fatto infuriare l’ex Dortmund, che ha ‘denunciato’ il fatto su Twitter, spiegando che questo tipo di intimidazioni alle nazionali che giocano in trasferta non fa certo bene alla crescita del calcio in Africa. Ma Auba non è l’unico a essersela presa piuttosto seriamente.
Come riporta anche AS, il CT Neveu ha spiegato alla stampa locale che il caos in aeroporto rischia di privare la nazionale gabonese del suo calciatore più importante.

«L’Arsenal ha chiamato Pierre-Emerick. Dopo averlo visto in quelle condizioni, è la fine. Non lo lasceranno più venire in nazionale. E non solo lui, ma succederà anche con altri club.
È comprensibile, sono calciatori a livello altissimo e quando vanno in nazionale dovrebbero avere un minimo di confort. Tutti i calciatori hanno provato a dormire sul pavimento dell’aeroporto. E pensate se Aubameyang, uno che guadagna più di un milione di euro al mese, si fosse fatto male. L’Arsenal ha tutto il diritto di essere arrabbiato dopo quello che è successo, dopo aver visto uno dei suoi calciatori dormire sul pavimento».

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.