FANTACALCIO – 5 giocatori della Sampdoria da tenere d’occhio

by Andrea Sperti

La Sampdoria di D’Aversa non ha iniziato nel migliore dei modi il suo campionato, a causa della sconfitta rimediata contro il Milan nel posticipo della prima giornata.

La formazione di D’Aversa, però, al suo interno ha giocatori di grande qualità e potrà rifarsi subito nelle prossime partite. Oggi, a dire il vero, vi vogliamo indicare 5 giocatori dei blucerchiati che potrebbero fare molto bene in questa stagione e rappresentare delle scommesse da vincere in chiave Fantacalcio.

Tommaso Augello

L’ex terzino dello Spezia deve riconfermarsi dopo l’ottima stagione vissuta con Claudio Ranieri. Chi lo aveva lo scorso anno sa che Augello può essere pericoloso anche in zona gol, vista la sua qualità con entrambi i piedi. Adesso deve riconfermarsi e farlo non è mai scontato.

Kristoffer Askildsen

Il centrocampista norvegese non ha ancora trovato molto spazio con la formazione blucerchiata ma in questa stagione qualcosa potrebbe cambiare. Lui ha la qualità giusta per prendere in mano il centrocampo della Sampdoria e guidare la manovra della compagine di D’Aversa.

Mikkel Damsgaard

Il trequartista danese è il gioiellino della rosa blucerchiata, probabilmente il giocatore più importante in chiave futura. Non solo, infatti, rappresenta una plusvalenza certa, ma anche un ottimo innesto adesso, in un campionato complicato come quello italiano. Tutti abbiamo ancora negli occhi la splendida punizione siglata contro l’Inghilterra e non è escluso che il giovane fantasista non possa ancora una volta sorprenderci con qualche super giocata.

Valerio Verre

Nelle gerarchie di D’Aversa non parte nell’undici titolare, ma l’ex Pescara è abituato a scalare posizioni ed a conquistarsi con il tempo la fiducia dei suoi allenatori. Potrebbe essere il classico colpo ad 1 in fase d’asta, quel giocatore nel quale credono in pochi ma che poi si rivela un acquisto azzeccato.

Manolo Gabbiadini

Nonostante l’infortunio, Gabbiadini è un attaccante di sicuro affidamento. Se starà bene fisicamente giocherà di sicuro e quando sente la fiducia intorno l’ex Napoli riesce sempre a combinare qualcosa di buono, anche perché le potenzialità per andare in doppia cifra in Serie A ci sono tutte.