fbpx
Cronache di spogliatoio
Gasperini: «Ero fiducioso su Ilicic. Non rispondo più sull’argomento Gomez…» Gasperini: «Ero fiducioso su Ilicic. Non rispondo più sull’argomento Gomez…»
Le parole di Gasperini al termine della vittoria, in rimonta, per 4-1 in casa dell’Atalanta sulla Roma. Ecco le sue dichiarazioni a Sky Sport.... Gasperini: «Ero fiducioso su Ilicic. Non rispondo più sull’argomento Gomez…»

Le parole di Gasperini al termine della vittoria, in rimonta, per 4-1 in casa dell’Atalanta sulla Roma. Ecco le sue dichiarazioni a Sky Sport.

ILICIC – «Lui è un giocatore che se noi recuperiamo al meglio, ci fa fare un grandissimo salto di qualità. Finora non ha fatto male, magari ha avuto qualche momento di calo, perdeva un po’ di fiducia. Invece col passare del tempo è sempre più solido. In settimana ha fatto allenamenti incredibili: ero fiducioso. Ma sono contento anche di Malinovskyi, Miranchuk…».

PRIMO TEMPO – «Abbiamo preso gol dopo cinque minuti, ma la partita l’abbiamo fatta noi, purtroppo senza renderci pericolosi. Ma sapevamo che la Roma, nel primo tempo, era una squadra difficile da affrontare, corta, racchiusa, senza spazi. Però le partite durano novanta minuti…».

GOMEZ – «Quando si arrabbia un allenatore succede qualcosa. Quando si arrabbia un presidente è un po’ difficile. Non risponderò più sull’argomento. Risponderà la società per conto suo. Abbiamo pareggiato a Torino, abbiamo vinto ad Amsterdam, battuto la Fiorentina, la Roma, e continuate a chiedere. C’è stato un comunicato, finisce lì».

MURIEL – «Sono in debito con lui, ma deve sentirsi un giocatore importante. Anche se entra quasi sempre a partita in corso, deve considerarsi un giocatore importante. L’anno scorso ha fatto 18 gol: è determinante».

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.