fbpx
Cronache di spogliatoio
Il giocatore che ha segnato più gol nelle sfide contro Paolo Maldini Il giocatore che ha segnato più gol nelle sfide contro Paolo Maldini
Se vi siete mai chiesti chi sia stata la bestia nera di Paolo Maldini, oggi avrete la risposta. Siamo andati a cercare il giocatore... Il giocatore che ha segnato più gol nelle sfide contro Paolo Maldini

Se vi siete mai chiesti chi sia stata la bestia nera di Paolo Maldini, oggi avrete la risposta. Siamo andati a cercare il giocatore che ha segnato più gol al Milan ogni volta che in campo affrontava Paolo Maldini e Transfermarkt ha saputo fornirci il dato.

Bestia nera

Si tratta di un ex attaccante, seconda punta o esterno d’attacco, nato a Genova il 29 dicembre del 1970.
È stato professionista dal 1986 al 2010, vestendo le maglie di Pontedecimo, Sampdoria, Teramo, Chieti, Modena, Cremonese, Parma, Fiorentina, Lazio, Siena e Figline. Ha collezionato 17 presenze e 7 gol con la Nazionale maggiore dell’Italia, tra il ’96 e il 2001. Ha giocato un Europeo e un Mondiale.
In carriera ha vinto 2 Coppe Italia, una Coppa UEFA, un campionato e una Supercoppa di Lega Pro Seconda Divisione, oltre a laurearsi capocannoniere dell’edizione 1998-1999 della Coppa UEFA.
Tanti di voi avranno già indovinato soltanto con luogo e data di nascita (sicuramente i più nostalgici), altri ci saranno arrivati grazie all’elenco di squadre per cui ha giocato in carriera.
Per chi non avesse ancora capito, il giocatore che ha segnato più gol nelle sfide contro Paolo Maldini è… Enrico Chiesa.

LEGGI ANCHE – Jérémy Doku a 18 anni dribbla più di Neymar e Mbappé

Numeri

Paolo Maldini ed Enrico Chiesa si sono sfidati per ben 19 volte in carriera per un totale di 1.378 minuti giocati in campo uno contro l’altro. E il bilancio pende nettamente a favore del genovese, anche in termini di risultati: 10 vittorie (per le squadre in cui giocava Chiesa), 3 pareggi e 6 sconfitte (o vittorie per Maldini).
Ma pazzesche sono le cifre relative ai gol.
Il Milan di Paolo Maldini ha segnato 27 gol alle squadre in cui giocava Chiesa. Mentre, viceversa, le varie Cremonese, Sampdoria, Parma, Fiorentina e Siena ne hanno inflitti addirittura 37 ai rossoneri quando Maldini e Chiesa si sono sfidati: una media di 1.94 gol a partita. Una sentenza, senza troppi giri di parole.
Assurda la percentuale.
Chiesa ha segnato la cifra record di 15 gol in carriera nelle partite contro Paolo Maldini.
Traducendo in varie salse questa statistica, si tratta di un gol ogni 1.26 partite tra i due; ancora… una rete di Chiesa ogni 91.86 minuti giocati da entrambi uno contro l’altro. In sostanza, Chiesa ha segnato quasi la metà (40.54%) del totale dei gol realizzati dalle squadre con cui ha affrontato il Milan di Maldini.
In sintesi, ogni volta che il capitano dei rossoneri si trovava di fronte Enrico Chiesa, sapeva benissimo che quest’ultimo l’avrebbe buttata dentro in qualche modo.
Inoltre, Chiesa è anche uno degli unici 4 giocatori che in carriera, con le proprie squadre, sono stati capaci di battere almeno 10 volte (record) il Milan quando in campo c’era Paolo Maldini. Gli altri tre sono Javier Zanetti, Gianluigi Buffon e Lilian Thuram.
Tra il 13 gennaio e il 9 settembre del 2001, il Milan di Maldini e la Fiorentina di Chiesa si sono affrontati per ben 5 volte tra Serie A e Coppa Italia (andata e ritorno della semifinale), e già così potrebbe trattarsi di un primato. Il punto è che Enrico Chiesa ha segnato 7 gol in queste gare, andando a segno in ognuna di esse, consecutivamente. In pratica, nemmeno nel giro di un anno solare, Paolo Maldini ha visto Chiesa segnare contro di lui, in media, ogni 48 giorni.
Numeri e curiosità tanto incredibili quanto insospettabili.
Chissà se, sia Paolo Maldini, sia Enrico Chiesa, sapevano di questo particolare rendimento…

GUARDA ANCHE – MILAN-LIVERPOOL 3-3 ||| Champagne e follia a ISTANBUL

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.