I giocatori del Mondiale in Corea ancora in attività

by Redazione Cronache
giocatori mondiale corea

Il 12 giugno 2002 Zlatan Ibrahimovic fa il suo esordio a un Mondiale, e nel caso specifico si tratta di quello nippo-coreano in cui l’Italia esce agli ottavi contro la Corea del Sud. Nel 2022 continua a giocare e ha appena vinto uno scudetto col Milan. Chi sono, allora, gli altri giocatori del Mondiale di Corea ancora in attività?

I giocatori del Mondiale di Corea ancora in attività

Non si può non cominciare, scrive Giuseppe Pastore, da Gigi Buffon, classe 1978 che gode ancora di ottima salute e difenderà la porta del Parma anche la prossima stagione. Sta benone anche Joaquin (1981), che quest’anno ha vinto la Coppa del Re con la maglia del Betis e l’anno prossimo si esibirà anche in Europa League.

In giro per il mondo troviamo un altro quarantenne d’assalto come il paraguayano Roque Santa Cruz (1981), che gioca nel suo Paese con il Libertad. Più periferiche le carriere di due classe 1984. Uno è l’attaccante nigeriano Bartholomew Ogbeche, all’epoca al PSG e oggi all’Hyderabad (Indian Super League). L’altro è il portiere camerunese Idriss Carlos Kameni che probabilmente ricorderete protagonista della Liga di un decennio con le maglie di Espanyol e Malaga: dal 2020 difende i pali dell’Arta/Solar7, squadra che milita nella Première Division, la massima serie del campionato gibutiano. E se non sapete dove si trova Gibuti, peggio per voi.