Cronache di spogliatoio
Hirving Lozano, il talento che piace a mezza Europa Hirving Lozano, il talento che piace a mezza Europa
Hirving Lozano, classe 1995, è un esterno offensivo del Psv Eindhoven. Muove i suoi primi passi nel Pachuca, club messicano rinomato per sfornare i... Hirving Lozano, il talento che piace a mezza Europa

Hirving Lozano, classe 1995, è un esterno offensivo del Psv Eindhoven. Muove i suoi primi passi nel Pachuca, club messicano rinomato per sfornare i giocatori più interessanti del paese, nella storia recente si ricordano in particolare Enner Valencia ed Hector Herrera. Lozano è da ormai due sessioni estive un obiettivo concreto per il calciomercato del Napoli. Le ultime notizie sulle trattative degli azzurri registrano il forte interesse per il 24enne nazionale messicano del PSV, capace di intrigare con le sue prestazioni mezza Europa. Il ragazzo si è consacrato con il Mondiale in Russia del 2018 e si è confermato anche in questa stagione in Eredivisie, nella quale ha segnato 17 gol e fornito 8 assist. È un profilo molto cercato in chiave calciomercato. Ecco allora che il PSV non ha intenzione di fare sconti per lui, chiedendo una cifra di circa 35 milioni di euro. Il Napoli infatti sta valutando la possibilità di provare ad inserire nella trattativa due contropartite gradite che potrebbero essere Younes e Ounas. L’operazione è resa complicata anche dal fatto che l’agente del giocatore non è uno qualunque, si tratta di Mino Raiola, e le pretese sono inevitabilmente alte.
Hirving Lozano può essere considerato un “piccolo Mandzukic“. È capace di ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, da prima punta a esterno offensivo, senza difficoltà, sfruttando il suo piglio di “combattente” proprio come il croato della Juventus. È un giocatore che si fa amare e non poco dai propri tifosi, soprattutto per la sua generosità e la voglia di lottare su ogni pallone. Velocità, capacità di entrare dentro al campo e il cross dal fondo sono le qualità tecniche nelle quali spicca, ma nell’ultima stagione ha anche dimostrato un’enorme crescita nella finalizzazione e nel tiro dalla distanza. Questi i pregi di un giocatore che fa parlare e che quasi sicuramente avremo la fortuna di apprezzare entro poco in uno dei top 5 campionati europei.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.