Cronache di spogliatoio
I precedenti di Tatarusanu contro la Roma sono disastrosi I precedenti di Tatarusanu contro la Roma sono disastrosi
Con la positività al Covid-19 di Gigio Donnarumma il Milan stasera contro la Roma sarà costretto a lanciare dal primo minuto Ciprien Tatarusanu. Il... I precedenti di Tatarusanu contro la Roma sono disastrosi

Con la positività al Covid-19 di Gigio Donnarumma il Milan stasera contro la Roma sarà costretto a lanciare dal primo minuto Ciprien Tatarusanu. Il portiere è arrivato quest’estate sotto i riflettori di San Siro, un ritorno per lui nel nostro campionato visto il suo passato con la maglia della Fiorentina. Per l’estremo difensore rumeno però si tratta di un vero e proprio battesimo del fuoco… e anche di un incubo che ritorna, visti i precedenti non proprio rassicuranti contro i giallorossi.

Il Bilancio

In 6 partite contro i giallorossi (precisamente dalla stagione 2014-2015 fino alla stagione 2016-2017), 11 reti subite, tra Serie A e Coppa Italia per il portiere attualmente al Milan. Durante la parentesi con la Fiorentina la Roma è stata la vera e propria bestia nera di Tatarusanu, ma non è stato l’unico club con il quale l’estremo difensore non è riuscito a mantenere la porta inviolata.
Soltanto contro il Napoli ha fatto peggio, per quel che riguarda la media gol al passivo: 7 sfide, 15 gol subiti, e, tra l’altro, neanche una vittoria.

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.