Cronache di spogliatoio
I procuratori sportivi più ricchi del mondo I procuratori sportivi più ricchi del mondo
Dietro a ogni calciatore c’è quasi sempre… un agente. Un grande agente, in questo caso. Perché Forbes ha stilato la classifica con i procuratori... I procuratori sportivi più ricchi del mondo

Dietro a ogni calciatore c’è quasi sempre… un agente. Un grande agente, in questo caso. Perché Forbes ha stilato la classifica con i procuratori sportivi più importanti e ricchi del 2019, coloro che hanno mosso la maggiore quantità di milioni e… miliardi. Mino Raiola non è neanche sul podio… e Jorge Mendes non è il migliore. Per una volta.

7) Il rapper JAY-Z e Alessandro LUCCI

 

 

Due mondi apparentemente distanti. Musica e sport che s’intersecano. Al 26esimo posto della classifica degli agenti più ricchi del 2019 troviamo Alessandro Lucci, procuratore sportivo italiano che ogni anno muove giocatori e soldi in quantità. Da Leonardo Bonucci ad Alessandro Florenzi, fino a Suso, Lucci detiene la procura di alcune delle pedine più pregiate del nostro calcio e non solo. I dati parlano di 25 milioni di euro in commissioni e 254 di ingaggio per i suoi calciatori nei contratti. A sorpresa, poi, 24esimo c’è il rapper Jay-Z, con la sua Roc Nation Sports che cura gli interessi principalmente di sportivi nel panorama americano come Robinson Cano, Todd Gurley, Rusney Castillo e Kyrie Irving, Federico Bernardeschi e Raheem Sterling.

6) Volker STRUTH

 

 

Undicesimo in graduatoria è un altro famoso del mondo calcistico, procuratore tra gli altri di Marco Reus e Toni Kroos, padrone di un vasto panorama nell’ecosistema tedesco. I suoi numeri sono da paura (39 milioni in commissioni e 390 di contratti) e la sua SportsTotal che vola sulle vette più alte.

 

next page

Next page

Redazione Cronache

  • Anonimo

    28 Giugno 2020 #1 Author

    Porco dio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.