fbpx
Cronache di spogliatoio
I prossimi talenti che esordiranno in Nazionale secondo il CIES I prossimi talenti che esordiranno in Nazionale secondo il CIES
Il CIES Football Observatory, acronimo di Centre International d’Etude du Sport è un istituto di ricerca e statistica sul calcio con sede a Neuchâtel in... I prossimi talenti che esordiranno in Nazionale secondo il CIES

Il CIES Football Observatory, acronimo di Centre International d’Etude du Sport è un istituto di ricerca e statistica sul calcio con sede a Neuchâtel in Svizzera.

Oggi, tramite un apposito algoritmo, è stata pubblicata una classifica per le varie nazioni, e quindi in ottica Nazionali, sui prossimi giovani che probabilmente verranno convocati e fatti esordire nelle rispettive selezioni dei ‘grandi’. La scelta è stata fatta in base ai minuti giocati nell’ultimo anno, rapportati alla difficoltà della categoria.

Argentina

Secondo il CIES, i prossimi Under-23 che potrebbero fare il proprio esordio assoluto con l’Albiceleste sono Pablo Ruíz, centrocampista classe ’98 del Real Salt Lake (MLS); Matías Melluso, anche lui ’98 del Gymnasia y Esgrima. Poi ecco Carlos Villalba (Ca Rentistas), Facundo Colidio, in prestito dall’ Inter al Sint-Truiden in Belgio; Nehuén Perez (Granada) e Germán Beleterame dei messicani dell’Atlético San Luis. I primi tre, più accreditati ad esordire prima, sono Milton Valenzuela (Columbus Crew, MLS), Facundo Zabala (Apoel) e Cristian Romero, difensore centrale dell’Atalanta.

Brasile

Per i verde-oro, i nomi sulla lista stilata dal CIES sono i seguenti. Hugo Souza (portiere del Flamengo), Brenner Souza (Cincinnati, MLS), Gustavo Assunção (Famalicão, in Portogallo), Matheus Cunha (Hertha Berlino) e Guga Rodrigues dell’Atletico Mineiro. Più quotati, in ordine crescente, Abner Vinícius (Athletico Paranaense), Gabriel Sara e Igor Gomes (San Paolo), Dodô Cordeiro (Shakhtar Donetsk) e infine Roger Ibañez della Roma.

Inghilterra

Oltremanica ci sono Tom Davies (dell’Everton), Marc Guehi (Swansea), Conor Gallagher (WBA), Marcus Edwards (del Vitiória Guimarães) ed Eberechi Eze, classe 2000 del Crystal Palace. Nella parte alta, e quindi tra i più promettenti, troviamo Max Aarons (Norwich) Josh Dasilva (Brentford), Aaron Ramsdale (Sheffield United), Dwight McNeil (Burnley) e, in prima posizione, James Justin, esterno classe ’98 del Leicester.

GUARDA ANCHE – LUKAKU meglio di RONALDO? ||| La PRIMA LIVE di Cronache

next page

Next page

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.