fbpx
Cronache di spogliatoio
di Andrea Sperti Il Como è appena stato promosso in Serie B ma nella stagione 2002/2003 militava nel massimo campionato italiano ed il suo...

di Andrea Sperti

Il Como è appena stato promosso in Serie B ma nella stagione 2002/2003 militava nel massimo campionato italiano ed il suo presidente era Enrico Preziosi, attuale numero uno del Genoa.

In quell’occasione i lariani sono retrocessi in Serie B e da allora non hanno più raggiunto la massima serie, sebbene la dirigenza ora voglia fare le cose per bene, magari riportando il club in alto come un tempo. Quella formazione, in ogni caso, poteva contare su un giusto mix di giovani e giocatori esperti e soprattutto di quella rosa facevano parte 10 calciatori che poi in carriera hanno deciso di intraprendere una nuova strada, diventando allenatori.

Ecco di seguito tutti e 10 i calciatori di quel Como che adesso sono impegnati nella loro carriera di tecnici:

Cristian Stellini

L’ex difensore centrale ha disputato diverse stagioni con la formazione lombarda ed è entrato nel cuore dei tifosi. Da qualche anno, però, appesi gli scarpini al chiodo, ha deciso di affiancare Antonio Conte ed è diventato vice allenatore del tecnico pugliese in diverse delle sue avventure.

Pasquale Padalino

Il tecnico foggiano ha chiuso la sua carriera di calciatore con il Como, disputando due buone stagioni suggellate anche da 4 reti. Adesso è l’attuale allenatore della Juve Stabia ed in questa stagione ha raggiunto i play off con le Vespe campane.

Oscar Brevi

Il difensore centrale del Como nella stagione in esame adesso è l’allenatore della Giana Erminio. In questo campionato è riuscito a salvare la compagine lombarda, conquistando il 14° posto con 44 punti, frutto di 11 vittorie, 11 pareggi e 16 sconfitte. Nella sua carriera da allenatore ha diretto anche Catanzaro, Rimini, Fano, Renate, Padova e Torres.

Benito Carbone

Da attaccante ha gonfiato le reti di mezza Serie A, sebbene con il Como abbia timbrato il cartellino solo in due occasioni, mentre da allenatore, dopo le esperienza con Varese, Pro Sesto e Venezia, ha deciso di seguire Gianni De Biasi sulla panchina dell’Azerbaigian e svolge il ruolo di collaboratore tecnico dell’ex allenatore del Torino.

Denis Godeas

Anche lui è stato un grande bomber in carriera, soprattutto in Serie B con le maglie di Triestina e Mantova. Ora, però, appesi gli scarpini al chiodo, sta studiando da allenatore ed intanto è diventato un collaborare nel Cjarlins Muzane, club friulano di Serie D.

Jean Paul van Gastel

Il centrocampista in quella stagione non ha brillato in campo, seppur arrivasse con un curriculum di tutto rispetto e tante presenze nel Feyenoord. Dopo la fine della sua carriera, invece, si è dato da fare ed ora guida il Guangzhou R&F in Cina.

Riccardo Allegretti

Da calciatore l’ex centrocampista centrale disegnava traiettorie imparabili per i portieri avversari. Adesso da allenatore prova ad insegnare ai ragazzi della Primavera del Monza i trucchi di quel fantastico mestiere.

Nicola Corrent

Si dice che i centrocampisti siano avvantaggiati nella possibile carriera di allenatori, perché hanno una predisposizione maggiore a quel ruolo. Il mediano di quel Como è l’allenatore della Primavera del Verona, anche se la sua ambizione è quella di arrivare ad allenare presto i grandi.

Benoit Cauet

Dall’Inter al Como, prima di tornare in Ligue 1 per terminare lì una carriera esaltante. Poi da allenatore non sono arrivate le stesse gioie che sul terreno di gioco ed il francese adesso è il tecnico dello Chateauroux, club di terza divisione francese.

Nicola Caccia

Impossibile non ricordare l’attaccante che nei primi anni del 2000 ha fatto tremare difensori e tifosi avversari, con la sua tecnica e la sua voglia costante di segnare. Caccia, dopo il ritiro, ha iniziato una nuova esperienza al fianco di Montella, che lo ha scelto come collaboratore dovunque sia andato ad allenare.

Andrea Sperti

Redattore. Ho 24 anni. Vengo da Lecce.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.