Cronache di spogliatoio
Il segreto del successo della Juventus è nato 8 anni fa Il segreto del successo della Juventus è nato 8 anni fa
«Fino a una settimana fa, lo Stadium aveva più Scudetti che compleanni», così La Gazzetta dello Sport ha aperto la propria inchiesta sullo stadio... Il segreto del successo della Juventus è nato 8 anni fa

«Fino a una settimana fa, lo Stadium aveva più Scudetti che compleanni», così La Gazzetta dello Sport ha aperto la propria inchiesta sullo stadio della Juventus, utilizzato ufficialmente per la prima volta l’11 settembre 2011 nella gara contro il Parma, vinta 4-1, tre giorni dopo la partita d’inaugurazione con il Notts County.

Lo studio effettuato sull’Allianz Stadium – fino al 2017 denominato Juventus Stadium – mostra una crescita prima di tutto economica. Nella stagione 2010/2011, quando i bianconeri giocavano all’Olimpico di Torino, i ricavi dall’impianto furono di 11.2 milioni di euro, con il costo degli abbonamenti che oscillava tra i 275 e gli 800 euro. Un anno dopo, al primo campionato allo Stadium, i ricavi salirono a 31.8 milioni. Una crescita costante che ha portato nel 2017 a toccare quota 57.8 milioni, in attesa del report relativo al 2019. Numeri lontani dai grandi colossi europei (Real Madrid e Barcellona si attestano sui 140 milioni) ma un rimpianto italiano, poiché in pochissimi hanno seguito le orme del club piemontese.

La scorsa stagione, in occasione della partita di Champions League contro l’Ajax, la Juventus ha centrato il record d’incasso per una singola gara: un evento da 5.016.924 euro, esclusi gli introiti derivanti dall’hospitality. Durante la più recente campagna abbonamenti, il costo di una tessera svariava da 600 a 2.370 euro, ma il 95% ha rinnovato la propria fedeltà, con percentuali di riempimento generali dell’impianto superiori al 90%, record italiano. Otto anni fa, la Juventus ha investito 155 milioni: dal Credito Sportivo ne arrivarono 60, mentre 42 da Sportfive per i naming rights e 20 da Nordiconad per gli spazi commerciali, oltre a mezzi propri o bancari; ottenendo i diritti sul suolo per 99 anni.

Con una percentuale di vittorie del 79%, lo Stadium è il segreto del successo dell’attuale Juventus. Uno dei luoghi più visitati di Torino. Uno stadio oltre lo stadio. Gli spettatori con maggiore disponibilità economica possono godersi la partita dal Club Legend, mentre 16 nuove telecamere di sicurezza sono state installate in estate. Prima dei match, invece, un impianto di luci crea uno show tutto americano. Alcuni dei tanti pregi del colosso bianconero.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.