Cronache di spogliatoio
Inter, rivoluzione in attacco: da Cavani a Werner, passando per Icardi. E Lautaro… Inter, rivoluzione in attacco: da Cavani a Werner, passando per Icardi. E Lautaro…
L’Inter lavora per il futuro e per sistemare l’attacco. La zona offensiva, chiamata a una rivoluzione, in estate potrebbe essere completamente stravolta. Complici, in... Inter, rivoluzione in attacco: da Cavani a Werner, passando per Icardi. E Lautaro…

L’Inter lavora per il futuro e per sistemare l’attacco. La zona offensiva, chiamata a una rivoluzione, in estate potrebbe essere completamente stravolta. Complici, in questo caso, acquisti, cessioni e trattative – vedi Icardi – in ballo tra un riscatto e un probabile di ritorno – fonte La Gazzetta dello Sport.

ACQUISTI – Nelle ultime settimane, pubblicamente l’Inter è uscita allo scoperto per Edinson Cavani. Dopo mesi di trattative all’oscuro, con tanto di tentativi sfumati lo scorso gennaio, il club nerazzurro aspetta di fare il passo decisivo sull’attaccante uruguaiano soltanto per “colpa” delle trattative ancora in ballo. Due su tutte: Icardi e Lautaro. Da queste due probabili uscite, dipenderà anche il futuro di Timo Werner, attaccante del Lipsia per il quale l’Inter deve fare i conti con la concorrenza del Liverpool.

CESSIONI – Il Psg ha fatto sapere al club di Steven Zhang di voler riscattare Mauro Icardi, ma non per la cifra pattuita la scorsa estate – 70 milioni di euro. Il club parigino non vorrebbe superare i 50, e l’Inter non vuole scendere sotto la cifra concordata nove mesi fa. Oltre allo stallo per Icardi, un altro argentino è alle prese con un futuro incerto. Si tratta di Lautaro Martinez, corteggiato dal Barcellona – pronto a garantirgli 10 milioni di euro l’anno – e tentato da lasciare Milano. I contatti tra i due club, però, al momento restano freddi.

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.