Cronache di spogliatoio
Juventus, Khedira: «Cristiano Ronaldo è un giocatore straordinario ed una persona fantastica» Juventus, Khedira: «Cristiano Ronaldo è un giocatore straordinario ed una persona fantastica»
Sami Khedira, centrocampista della Juventus, è tornato ad allenarsi allo Juventus Training Center della Continassa. Il giocatore, al termine della seduta, ha risposto su... Juventus, Khedira: «Cristiano Ronaldo è un giocatore straordinario ed una persona fantastica»

Sami Khedira, centrocampista della Juventus, è tornato ad allenarsi allo Juventus Training Center della Continassa. Il giocatore, al termine della seduta, ha risposto su Instagram ad alcune domande dei tifosi.

MIGLIOR ALLENATORE – «Durante tutta la mia carriera ho avuto grandi allenatori. Sono stato in grado di imparare da ogni singola persona, prendevo sempre il lato positivo. Il più impressionante è stato Mourinho, perché si fidava di me. Il passo più grande è stato passare dallo Stoccarda al Real Madrid dopo il Mondiale del 2010. Mi ha dato molte conoscenze tecniche e mi ha migliorato come persona. Si è fidato di me: ho un ottimo rapporto con lui e lo sento ancora oggi. Grazie alla sua persona lo ammiro come allenatore. Ecco perché ho scelto Mourinho».

DIVENTARE UN CALCIATORE PROFESSIONISTA – «Naturalmente hai bisogno di talento, non puoi comprarlo: ce l’hai o non ce l’hai. Ma se hai talento, allora hai bisogno di entusiasmo. Altrimenti non puoi fare niente nella vita, specialmente nel calcio. Hai bisogno di disciplina, devi lavorare duro ogni giorno, devi essere concentrato sul tuo lavoro e sul calcio. E hai bisogno di volontà perché è molto importante lavorare sodo e non mollare maI».

CRISTIANO RONALDO – «Cristiano Ronaldo è un giocatore straordinario e anche una persona fantastica. Ormai gioco con lui da sette anni, cinque al Real Madrid e due alla Juventus. Secondo me lui è uno dei migliori nella storia della calcio per le sue capacità, la sua ambizione: vuole vincere sempre anche in allenamento. È un esempio per tutte le persone e per tutti i calciatori, per quello è uno dei più grandi di sempre. Sono molto felice di potermi allenare con lui».

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.