fbpx

La formazione del Parma nel giorno dell’esordio di Buffon

by Gabriele Codeglia
Gianluigi Buffon

Era il 19 novembre del 1995. Stadio ‘Ennio Tardini’ di Parma: ospite, il Milan. Nevio Scala manda in campo, tra i pali, un ragazzone non ancora maggiorenne, ma di cui tutti parlano un gran bene: si chiama Gianluigi Buffon ed è il il giorno del suo esordio tra i grandi.
Ma vi ricordate la formazione del Parma di quel giorno? E quella dei rossoneri?

Arbitro dell’incontro, il signor Robert Anthony Boggi della sezione di Agropoli. Fischio d’inizio ore 15:00, secondo Transfermarkt, 28.465 spettatori.
Il Parma scende in campo con il 5-3-2. Davanti a Buffon, Mussi e Benarrivo larghi, Fabio Cannavaro e Sensini ai fianchi di Couto, nel cuore della retroguardia ducale. Come mediani ci sono Dino Baggio e Crippa, con Brambilla dietro a Stoichkov e Zola.

Il Milan risponde con un 4-4-2, guidato da Fabio Capello. Sebastiano Rossi, poi Panucci, Costacurta, Baresi e Maldini. In mediana, Eranio e Boban esterni, mentre Albertini e Desailly manovrano in mezzo al campo. Davanti c’è il duo formato da Weah e Roberto Baggio.

La partita finirà 0-0, ovviamente con grande prestazione da parte di Buffon. Quel giorno aveva esattamente 17 anni e 295 giorni.
Mentre da oggi, giorno della sua ufficialità al Parma, sono passati esattamente 25 anni e 211 giorni.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.