fbpx
Cronache di spogliatoio
Euro2020 sarà la competizione delle stelle europee. Dopo un anno di attesa, in cui la competizione è stata rinviata, l’11 giugno parte l’Europeo. Si...

Euro2020 sarà la competizione delle stelle europee. Dopo un anno di attesa, in cui la competizione è stata rinviata, l’11 giugno parte l’Europeo. Si inizierà con Italia-Turchia all’Olimpico, per concludere l’11 luglio a Londra. Nel mezzo giornate intere di partite di Nazionali che vedranno incluse diverse stelle.
In televisione vedremo partite del calibro di Germania-Francia o Francia-Portogallo, senza considerare la fase ad eliminazione diretta che partirà il 25 giugno, dove i match saranno sempre più di qualità.
Purtroppo, però, non tutti saranno presenti ad Euro2020, alcuni a causa di infortuni, altri perché la loro Nazionale non si è qualificata alla competizione.
La Nazionale degli esclusi è grandiosa, i nomi sono eccellenti.

Top11 assenti

TOP11: Oblak, Carvajal, Ramos, Van Dijk, Hernandez, Isco, Pjanic, Milinkovic-Savic, Zaniolo, Haaland, Ibrahimovic

Panchina: Ter Stegen, Boateng, Reguillon, Reus, Greenwood, Martial, Piatek.

JAN OBLAK: Il portiere rimarrà a casa poiché la Slovenia non si è qualificata agli Europei.
DANI CARVAJAL: Il terzino del Real Madrid è reduce da un infortunio, Luis Enrique non l’ha portato in Nazionale
SERGIO RAMOS: Discorso simile per il centrale dei blancos che, per colpa di un infortunio, sarà fuori dalla lista della Roja.
VIRGIL VAN DIJK: Il centrale olandese sembrava aver recuperato per l’Europeo, ma De Boer è stato costretto a lasciarlo a casa.
THEO HERNANDEZ: Fuori per scelta tecnica, Deschamps gli ha preferito Mendy e Digne.
ISCO: Un altro giocatore del Real Madrid escluso dalla lista della Spagna, questa volta per scelta tecnica.
MIRALEM PJANIC: La Bosnia non si è qualificata ad Euro2020 e il centrocampista dovrà vedere la competizione da casa.
SERGEJ MILINKOVIC-SAVIC: Altra assente illustre è la Serbia che, nonostante la squadra dalla alta caratura, non parteciperà ad Euro2020.
NICOLO ZANIOLO: Sembrava poter recuperare, ma non ce l’ha fatta. Nicolò Zaniolo è l’assente illustre ad Euro2020 per la nostra Nazionale.
ERLING BRAUT HAALAND: Il norvegese ha guidato a suon di gol la sua Nazionale ma non è riuscito a portarla ad Euro2020.
ZLATAN IBRAHIMOVIC: Il ritorno in Nazionale sembrava il coronamento del suo anno da sogno, ma un infortunio lo terrà fuori da Euro2020.

Anche la panchina degli esclusi sarà importante, da Ter Stegen, fuori anche lui per infortunio, passando per Greenwood e Martial, fuori per scelte tecniche, colpa della concorrenza super agguerrita nella loro Nazionale.

 

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.