Lazio, Cataldi: «Scudetto? Sognare non fa mai male»

by Redazione Cronache
Danilo Cataldi

Danilo Cataldi, centrocampista della Lazio, ha parlato a DAZN al fischio finale della partita contro il Genoa.

ANALISI – «Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, ma è stato un peccato non andare in vantaggio di due gol. Il Genoa in casa non muore mai, qua si gioca sempre a ritmi alti».

SCUDETTO – «Sognare non fa mai male ma dobbiamo proseguire partita dopo partita. Vedremo dove saremo tra un mese e mezzo, poi faremo le valutazioni».

TIFOSI – «Il loro affetto è una cosa stupenda, sapevamo che venivano in tanti. E’ sempre un’emozione nuova, siamo contenti per i tre punti. Questo era un campo difficile, siamo contenti».

LA FIRMA DI CATALDI – «Fare gol è sempre positivo soprattutto quando portiamo a casa i tre punti. Non sono un goleador e non mi interessa esserlo. Quest’anno si è creata una famiglia meravigliosa, condividiamo con tutti i compagni le gioie».