Cronache di spogliatoio
Le 5 squadre della prossima B che non hanno mai giocato in Serie A Le 5 squadre della prossima B che non hanno mai giocato in Serie A
di Andrea Sperti La prossima Serie B si prospetta un campionato molto equilibrato e di assoluto livello. Tra le formazioni appena retrocesse, quelle promosse... Le 5 squadre della prossima B che non hanno mai giocato in Serie A

di Andrea Sperti

La prossima Serie B si prospetta un campionato molto equilibrato e di assoluto livello. Tra le formazioni appena retrocesse, quelle promosse e le compagini che già lo scorso anno erano in cadetteria, è molto difficile pronosticare chi potrà lottare per vincere e chi, invece, dovrà fare attenzione a non cadere nel baratro.

Ci sono 5 squadre, però, che la Serie A l’hanno vista solo in televisione, non riuscendo mai a superare lo scoglio della cadetteria ed arrivare nell’olimpo del calcio italiano. Ecco quali sono:

1) Cosenza

I lupi calabresi hanno vissuto la loro storia tra Serie B e C, ma nel 1991/1992 hanno sfiorato la promozione nel massimo campionato italiano. All’ultima giornata, infatti, erano appaiati insieme all’Udinese, ma la sconfitta dei rossoblu in quel di Lecce e la conseguente vittoria dei friulani contro l’Ancona hanno permesso ai bianconeri di arrivare in Serie A.

2) Virtus Entella

A dire il vero, la formazione ligure ha ottenuto la prima promozione in Serie B nella stagione 2013/2014, sfatando un tabù che la voleva spesso eliminata nei play off di terza divisione. Il progetto della squadra di Chiavari è serio e lungimirante, come dimostrato dal 13° piazzamento ottenuto lo scorso anno. In questa stagione l’Entella può rappresentare l’outsider da temere.

3) Monza

Il Monza del duo Galliani-Berlusconi non si nasconde ed anzi punta dichiaratamente alla Serie A. Gli investimenti effettuati dall’ex presidente del Milan sono di categoria superiore e tutti incentrati ad un unico risultato: portare i brianzoli per la prima volta in massima serie.

4) Cittadella

2 anni fa il Cittadella ha perso la finale play off con il Verona, gettando alle ortiche la possibilità di arrivare finalmente in Serie A. La società veneta ci prova ormai da tempo e prima o poi riuscirà a regalare questa gioia ai propri tifosi, che vedono la loro squadra avvicinarsi ogni anno di più al traguardo finale.

5) Pordenone

I ramarri hanno ottenuto un ottimo 4° posto lo scorso anno ed ora puntano a superarsi, magari arrivando in Serie A già nella prossima stagione. Riconfermare quanto di buono è stato fatto non sarà semplice, sebbene la rosa sia stata già rafforzata con acquisti di categoria e la riconferma di quasi tutti i big.

Andrea Sperti

Redattore. Ho 24 anni. Vengo da Lecce.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.