Cronache di spogliatoio
Mané e il complotto dei suoi compagni per non farlo segnare Mané e il complotto dei suoi compagni per non farlo segnare
Sadio Mané, esterno del Liverpool dal 2016, prima di approdare nella patria dei reds ha giocato per due stagioni anche con la maglia del... Mané e il complotto dei suoi compagni per non farlo segnare

Sadio Mané, esterno del Liverpool dal 2016, prima di approdare nella patria dei reds ha giocato per due stagioni anche con la maglia del Southampton. Lì, il calciatore senegalese, oltre a prestazioni e numeri da capogiro, ha covato un complotto dei suoi – allora – compagni di squadra per non farlo segnare. Lo ha raccontato Wictor Wanyama, all’epoca al Southampton, ai microfoni di Madgoat TV.

COMPLOTTO – «Al Southampton, ai tempi di Pochettino, io e Mané avevamo una relazione molto speciale. Eravamo quasi come fratelli. Un giorno Mané si è voltato verso di me e dal nulla mi ha detto: ‘Ascoltami. Credo che questi compagni non mi vogliano passare la palla. Non vogliono che io faccia gol. Possiamo giocare io e te a passarci la palla più spesso?‘ Io ho accettato, anche un po’ a malincuore e ogni volta che avevo la palla gliela passavo».

 

 

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.