In Inghilterra c’è un portiere che ha già vinto la Carabao Cup, senza giocarla

by Alessandro Lunari
Martin Dubravka

Martin Dubravka potrebbe scrivere la storia di questo sport. Il portiere del Newcastle rischia di vincere la Carabao Cup senza giocarla, oltre che portarsi a casa sia la medaglia del 1° posto che quella del 2°. Una follia totale.

Facciamo un passo indietro. Sabato scorso il Newcastle ha perso in casa per 2-0 contro il Liverpool. Al 22’ del primo tempo, il portiere Nick Pope ha rimediato un cartellino rosso per un maldestro tocco di mano fuori dall’area di rigore. Al suo posto è entrato proprio Dubravka, la seconda scelta di mister Eddie Howe.

Domenica i Magpies si giocano la finale di Coppa di Lega contro il Manchester United. Pope, espulso in campionato, sconterà la squalifica. Dubravka, invece, non potrà essere della gara perché ha già disputato 2 match nella competizione con un’altra maglia. Quella squadra è – neanche a farlo apposta – lo United. Nella prima parte della stagione, infatti, lo slovacco era stato ceduto in prestito ai Red Devils, salvo poi fare ritorno in bianconero a gennaio. Toccherà, dunque, al terzo: Loris Karius. Sì, quel Loris Karius, che per giunta sabato non era con la squadra e si è allenato da solo. Ma torniamo a Dubravka.

Come riportato dal Daily Mail, il regolamento del torneo prevede che entrambi i club che prendono parte alla finale ricevano 30 medaglie da distribuire senza alcuna limitazione tra giocatori e staff. L’estremo difensore, che ha figurato sia nella rosa del Manchester United sia in quella del Newcastle, potrebbe essere premiato con una doppia medaglia. Oppure con nessuna. Pazzesco.