Cronache di spogliatoio
Milan, Pioli: «C’è emozione di cominciare una nuova stagione. Tonali è giovane ma pronto» Milan, Pioli: «C’è emozione di cominciare una nuova stagione. Tonali è giovane ma pronto»
Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato alla vigilia della sfida contro la Shamrock Rovers nel turno preliminare di Europa League. VIGILIA EUROPEA –... Milan, Pioli: «C’è emozione di cominciare una nuova stagione. Tonali è giovane ma pronto»

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato alla vigilia della sfida contro la Shamrock Rovers nel turno preliminare di Europa League.

VIGILIA EUROPEA – «C’è emozione di cominciare una nuova stagione, di provare a terminare e concretizzare un percorso fatto l’anno scorso. I preliminari sono l’inizio e vogliamo arrivare ai gironi. Tre settimane di preparazione non sono tante ma vogliamo farci trovare pronti.

ATTEGGIAMENTO – «Nello sport cosi come nella vita non bisogna sottovalutare nessuno, sappiamo le difficoltà della gara. Loro giocano un calcio moderno, stanno meglio di noi fisicamente e hanno delle buone individualità, ma non pensiamo solo alle difficoltà ma anche alle opportunità che abbiamo di giocare in Europa. Abbiamo delle assenze importanti ma chi partirà oggi sarà preparato».

SQUADRA COLLAUDATA – «L’importante è ripartire dai nostri principi e concetti di gioco, dalla nostra identità. Come costruire e come difendere, poi gli undici che partiranno dall’inizio dipende dalle condizioni dei giocatori. Anche Tonali, Diaz e Tatarusanu sanno cosa vogliamo fare anche se sono arrivati da poco».

RIPOSO – «Avevamo bisogno di staccare, abbiamo concesso riposo ai giocatori dopo lo sforzo fisico e mentale della passata stagione, abbiamo fatto partite ravvicinate e scontri diretti importanti. Li ho ritrovati bene mentalmente e questo fa la differenza, in queste 3 settimane nelle amichevoli l’abbiamo fatto con lo spirito giusto».

IBRA E TONALI – «Zlatan avrei preferito che avesse giocato qualche spezzone delle ultime due amichevoli, ma ha recuperato bene, determinato e positivo mentalmente. L’ho ritrovato competitivo e disponibile al massimo. un punto di riferimento. Tonali è giovane ma maturo e pronto, si vede subito la sua volontà ed è felice di essere qui»

MERCATO – «Il nostro mercato sia cominciato in anticipo, la società ha dimostrato di dare continuità a ciò che abbiamo cominicato l’anno scorso con i rinnovi di Rebic, Kjaer e Ibra, poi gli innesti di Tonali, Tatarusanu e Diaz. Il mercato è ancora lungo ma io e la squadra possiamo solo pensare ai prossimi impegni, il 4 ottobre tireremo le somme alla sosta del campionato».

GOL NELLE AMICHEVOLI – «Con il nostro di giocare dobbiamo pensare positivi, continuare ad essere pericolosi, capire che sia determinante sfruttare gli spazi e inserirci con i tempi giusti. Ma la voglia di verticalizzare ed entrare nell’aria deve essere uno».

DONNARUMMA – «Ho fatto i complimenti a Gigio per la sua presenza e per la disponibilità per come affronta ogni momento qui a Milanello, con voglia e determinazione. La crescita è costante, è maturato molto».

COLOMBO VICE IBRA – «In Italia siamo strani perchè quando non abbiamo giovani accusiamo la società di non dare spazio ai giovani, poi quando abbiamo i giovani si cercano altri giocatori. Rebic può fare la punta di Zlatan in assenza di Ibra, Leao può giocare da sinistra o seconda punta, Colombo può farsi trovare pronto».

Redazione Cronache

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.