fbpx
Cronache di spogliatoio
Musiala ha deciso: continuerà a battere record con la Germania Musiala ha deciso: continuerà a battere record con la Germania
di Andrea Sperti  A 17 anni molti ragazzi sognano di giocare in Champions e segnano in quelle categoria solo attraverso la play station. Jamal... Musiala ha deciso: continuerà a battere record con la Germania

di Andrea Sperti 

A 17 anni molti ragazzi sognano di giocare in Champions e segnano in quelle categoria solo attraverso la play station.

Jamal Musiala, giovane promessa del Bayern Monaco, nato da madre tedesca e padre nigeriano, ieri ha esaudito uno dei tanti sogni che custodisce nei suoi cassetti, segnando una rete in Champions contro la Lazio e diventando il primo 2003 a trovare una rete nella prestigiosa competizione.

Doti tecniche

Il ragazzo ha tutto quello che viene chiesto ad un trequartista. È duttile, rapido, veloce di testa e di piede e sa calciare bene anche dalla distanza. Su di lui c’erano due Paesi pronti a fare follie pur di accaparrarselo. Germania ed Inghilterra, infatti, hanno provato a convincere Musiala a giocare per la propria Nazionale, ma alla fine il giovane 2003 ha deciso.

La scelta

Jamal questa mattina ha annunciato la sua decisione: giocare con la Nazionale tedesca. Si è detto stupito di quanto sapessero sul suo conto e contento di indossare quella maglia. Prima di renderlo noto, però, ha voluto chiamare il ct inglese Southgate per comunicargli in privato la sua scelta.

Il passato

Lui, nato vicino Stoccarda, è cresciuto calcisticamente in Inghilterra, con le maglie di Southampton e Chelsea ed è anche stato convocato dalle Nazionali giovanili inglesi. Nel 2019, però, causa Brexit, è tornato in Germania ed il Bayern Monaco, come spesso accade, è stato il più lesto di tutti ad accaparrarselo, dandogli fiducia fin da subito ed ora lanciandolo in prima squadra. In questa stagione ha già giocato 27 partite, segnando 4 gol tra tutte le competizioni e, soprattutto, battendo due record: è stato il giocatore più giovane della storia del club bavarese ad esordire in Bundesliga ed a segnare un gol.

Adesso lo attende il futuro ma anche il suo presente pare essere senza dubbio all’altezza dei suoi sogni.

Andrea Sperti

Redattore. Ho 24 anni. Vengo da Lecce.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.