Premier, boom di positivi al Covid nella settimana di Natale

by Redazione Cronache

Durante la settimana di Natale la Premier League ha visto un’impennata di positività al Covid, tra calciatori e membri dello staff. Come riporta Sky Sport dal 21 dicembre al 27 dicembre, 1.479 tesserati, tra giocatori e membri dello staff, sono stati sottoposti ai test. Tra questi sono stati individuati i 18 soggetti positivi che si trovano ora in isolamento e vi resteranno per un periodo di 10 giorni. Lo ha annunciato la federazione calcistica dopo il focolaio, di 5 unità, che ha colpito il Manchester City di Pep Guardiola, il cui centro sportivo è stato chiuso. Il focolaio ha determinato il rinvio della partita contro l’Everton di Carlo Ancelotti in programma nella giornata di lunedì 28 dicembre.

LEGGI ANCHE – Il Belgio dice basta alle esultanze di gruppo: previste multe e ammonizioni