fbpx
Cronache di spogliatoio
Quali club di Serie A hanno preso i finanziamenti garantiti dallo Stato? Quali club di Serie A hanno preso i finanziamenti garantiti dallo Stato?
Dopo la crisi causata dal Covid-19, lo Stato Italiano, così come altri paesi, hanno introdotto dei finanziamenti sotto forma di prestiti garantiti dallo Stato... Quali club di Serie A hanno preso i finanziamenti garantiti dallo Stato?

Dopo la crisi causata dal Covid-19, lo Stato Italiano, così come altri paesi, hanno introdotto dei finanziamenti sotto forma di prestiti garantiti dallo Stato stesso per i club di Serie A.

In Inghilterra, dove il Governo ha introdotto dei prestiti simili a quelli concessi nel nostro paese, Arsenal e Tottenham sono state tra i club che ne hanno approfittato: i Gunners hanno ricevuto ben 120 milioni di sterline, gli Spurs addirittura 175 milioni di sterline: entrambi i finanziamenti sono stati garantiti dalla Banca d’Inghilterra.

Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza, però, solo tre club di Serie A ne hanno approfittato: sarebbero le due genovesi e l’Udinese. Il Genoa ha ricevuto un finanziamento da 10 milioni; la Sampdoria il doppio.

Anche il Torino ha fatto richiesta di un prestito con garanzia Sace, salvo poi interrompere l’operazione.

Perché così pochi club hanno sfruttato questa opzione? Secondo quanto spiegato da alcune fonti finanziarie a Calcio e Finanza, poiché non tutta la cifra del finanziamento sarebbe stata garantita da Sace, le banche, che si sarebbero comunque dovute assumere una parte consistente del rischio, chiedevano condizioni particolarmente rigide, ma soprattutto una due diligence particolarmente accurata. Fattore quest’ultimo che avrebbe così scoraggiato diverse società dall’avviare l’operazione per chiedere i finanziamenti garantiti dallo Stato.

Redazione Cronache

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.