Cronache di spogliatoio
Quali sono le 3 formazioni misteriose? Quali sono le 3 formazioni misteriose?
Livello medio Nella prima gara di questo campionato di Serie A, il neopromosso Verona ha pareggiato in casa contro il Bologna, dimostrando le qualità... Quali sono le 3 formazioni misteriose?

Livello medio

Nella prima gara di questo campionato di Serie A, il neopromosso Verona ha pareggiato in casa contro il Bologna, dimostrando le qualità che ha poi fatto vedere durante tutto il torneo. Ivan Juric, allenatore degli scaligeri, è sceso in campo con il suo solito 3-4-3 tutto corsa e organizzazione. In porta c’era Silvestri, una delle più belle sorprese della formazione gialloblu; in difesa Rrahmani, Kumbulla e Dawidowicz hanno chiuso tutti gli spazi, ingabbiando il reparto offensivo felsineo; a centrocampo Henderson e Miguel Veloso avevano il compito di creare gioco, mentre Faraoni e Lazovic sulla fascia dovevano supportare gli attaccanti; il reparto offensivo, infine, era composto da Zaccagni, Verre e Tutino. Nessuno dei tre è una prima punta di ruolo, ma tutti hanno la capacità di svariare su tutto il fronte offensivo.

next page

Previous page Next page

Andrea Sperti

Redattore. Ho 24 anni. Vengo da Lecce.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.