Cronache di spogliatoio
Serie A, il valzer dei portieri sta per cominciare Serie A, il valzer dei portieri sta per cominciare
Come ogni anno, le dirigenze dei club di Serie A si stanno guardando intorno per vedere a chi affidare le chiavi della propria porta.... Serie A, il valzer dei portieri sta per cominciare

Come ogni anno, le dirigenze dei club di Serie A si stanno guardando intorno per vedere a chi affidare le chiavi della propria porta. Quest’anno, più che mai, potrebbe esserci una vera rivoluzione nei club della massima serie. Andiamo ad analizzare squadra per squadra, portiere per portiere.

ATALANTA

Pierluigi GOLLINI: il n.1 nerazzurro, a meno di grandi offert, ,difficilmente lascerà Bergamo, vista anche la Champions conquistata per la seconda stagione consecutiva. Si vocifera che l’Atalanta possa acquistare un altro portiere (Perin?) per avere, in qualunque caso, un secondo portiere di qualità.

Marco SPORTIELLO: potrebbe cedere di fronte ad una proposta di una neo-promossa ma, al momento, nessuna offerta gli è ancora stata recapitata.

Altri: Rossi, Mazzini

BENEVENTO

Lorenzo MONTIPÒ: per il classe ’96 è sicuramente arrivata la stagione della consacrazione. Possibile che il club del presidente Vigorito gli rinnovi la fiducia anche per la Serie A, staremo a vedere.

Altri: Manfredini, Gori

BOLOGNA

Lukas SKORUPSKI: la serie di 31 partite consecutive con almeno un goal subito non è sicuramente un buon biglietto da visita. Sabatini e Bigon stanno pensando se confermarlo o se puntare su un altro portiere, quindi la sua permanenza non è assicurata.

Altri: Da Costa, Breza, Sarr

CAGLIARI

Alessio CRAGNO: il classe ’94 sta aspettando la chiamata da un top club. La Roma potrebbe essere la sua destinazione, che prima si dovrebbe liberare di Pau Lopez, cercando di non realizzare una minus-valenza.

Altri: Rafael, Crosta

CROTONE

Alex CORDAZ: 37 primavere non sono poche, anche se ha già dimostrato di poter stare in Serie A. Non è escluso che il Crotone possa puntare su qualcuno con più esperienza in Serie A.

Altri: Festa, Figliuzzi

next page

Next page

Luca Anastasio

Sono Luca, ho 20 anni e faccio parte della redazione di Cronache di Spogliatoio. Frequento il secondo anno di Ingegneria Gestionale a Genova. Il calcio è da sempre la mia più grande passione. Dopo averlo giocato per qualche anno ho deciso di cambiare punto di vista, entrando a far parte dell'AIA. Sono arbitro a fine 2018 e ora dirigo le partite di Terza Categoria Ligure.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.