fbpx
Cronache di spogliatoio
U.S. Lecce Genève: un pezzo di Salento in Svizzera U.S. Lecce Genève: un pezzo di Salento in Svizzera
di Andrea Sperti Cos’è il calcio? Spesso ce lo chiediamo anche noi che ne parliamo e scriviamo in continuazione. Leggendo la storia che vi... U.S. Lecce Genève: un pezzo di Salento in Svizzera

di Andrea Sperti

Cos’è il calcio? Spesso ce lo chiediamo anche noi che ne parliamo e scriviamo in continuazione. Leggendo la storia che vi stiamo per raccontare, siamo arrivati alla conclusione che il calcio sia qualcosa che permetta ad ognuno di noi di sentirsi a casa, anche quando è molto lontano.

Siamo a Ginevra, eppure anche qui c’è un pezzo di Salento, grazie ad una squadra che rappresenta, in tutto, il Lecce ed il suo territorio. Nel 2002, infatti, Livio Cosi, grande tifoso dei giallorossi emigrato in Svizzera, ha deciso di fondare l’U.S.Lecce Genève, provando a trasmettere la passione per i suoi colori del cuore anche lì, in un posto geograficamente molto lontano dalla sua terra d’origine. Creare una squadra dal nulla non è stato per niente facile, ma l’amore e la voglia di costruire hanno dato grande spinta a tutti i componenti dello staff, rendendo questa formazione un gioiellino capace di scalare le categorie, arrivando nel 2012 fino alla terza Lega Cantonale.

View this post on Instagram

📸 by @luca_rtta

A post shared by US Lecce Genève / Ginevra (@uslecce_geneve) on

Come in tutte le grandi storie d’amore, però, è arrivato un momento buio, nel quale le difficoltà di gestione sono iniziate ad aumentare e sono sfociate in un fallimento che ha avuto per certi versi il sapore di sconfitta. La passione che Livio ha seminato, però, è germogliata ed è arrivata ad altri salentini presenti sul territorio svizzero. Francesco Colopi, Stefano Strambaci, Andrea Caputo, Alessandra Inno, Jonathan Inno, Giovanni Pisanello e Sarah Cosi, tutti insieme, hanno deciso di dare nuova vita a questa società, ereditando l’amore per il giallorosso dai genitori, tutti emigrati dal Salento alla Svizzera alla ricerca di maggior fortuna.

La formazione attualmente milita nella quinta Lega Cantonale ed è composta da 20 giocatori, quasi tutti di nazionalità ed origini diverse. Alla base di questa squadra ci sono due componenti fondamentali: la voglia di andare oltre ogni barriera, rappresentando al massimo l’idea di integrazione e condivisione, e l’amore per la propria terra d’origine, identificata in una squadra di calcio che, in ogni aspetto, ricorda quella tifata fin da piccoli.

L’U.S. Lecce Genève ha un logo molto simile a quello dei salentini che partecipano al campionato di Serie A ed utilizza maglie con gli stessi colori sociali di quelle indossate da Mancosu e compagni. Certo, le qualità dei giocatori sono diverse da quelle dei loro beniamini, ma poco importa a chi fa del calcio un veicolo di passione e amore incondizionato.

Basta poco, a volte, per essere felici. Un campo da calcio, una maglia che sa di casa ed una stemma sul petto che rappresenta tutto ciò che si è.

Andrea Sperti

Redattore. Ho 24 anni. Vengo da Lecce.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.