Perché Neymar alla Juve non è una follia

La Serie A sta alzando il suo livello settimana dopo settimana. La Juventus, con l’acquisto lo scorso anno di Cristiano Ronaldo e poche ore fa di Matthijs de Ligt, sicuramente ha contribuito in modo netto. Ma il fatto che il nostro campionato stia ritrovando appeal non sussiste. Calciatori di livello internazionale come Lukaku e James…

«Mai visti tanti culi in perizoma come quel giorno»

  Oggi è il compleanno di uno dei giocatori più amati e controversi della storia del calcio italiano. Bobo Vieri compie 46 anni ed è giusto celebrarlo come si deve. Di seguito i 3 passaggi più clamorosi della sua autobiografia ‘Chiamatemi Bomber’, scritta insieme al giornalista de La Gazzetta dello Sport, Mirko Graziano. IL PINETA…

Il girone infernale dell’Italia ai Mondiali 2018

Nelle difficoltà ci esaltiamo, questa è storia nota. Quando partiamo con gli sfavori del pronostico, in un’atmosfera ben condita da disfattismo e polemiche, sappiamo tirar fuori prestazioni commoventi. Sono le nostre notti magiche, durante le quali cuore e orgoglio fanno la differenza. Bene, se ci piacciono così tanto le difficoltà, il destino potrebbe darci una…

Gigi per sempre.

Diciamo la verità. Questa morbosa abitudine di aspettare con ansia l’errore del più bravo ha decisamente stancato. Ci sono tesi da sostenere a spada tratta, teorie fantasiose che collimano nei “te l’avevo detto”, “non è più quello di prima”, “farebbe meglio a ritirarsi”. Fareste meglio a stare zitti, imparando una grande lezione. A 20 anni…

4 luglio 2006, la notte delle lacrime.

  100 metri, da porta a porta. Stiamo vincendo uno a zero. Se chiudiamo gli occhi possiamo ancora sentire il respiro affannoso del nostro vicino di posto che ha appena ripreso fiato dopo la folle esultanza al gol di Grosso. Tremano le mani, lo sguardo si aggrappa alla lancetta dei secondi che non vuole saperne…

Quando l’esultanza di Mario fece il giro del mondo.

  Una statua d’ebano di stagliò sotto il cielo di Varsavia, era il 28 giugno 2012. La partità Italia-Germania terminò 2-1, determinante fu la doppietta di Mario Balotelli. La sua esultanza scatenò la fantasia dei creatori di meme di tutto il mondo e questa posa fece il giro del mondo in pochissime ore. Ecco cosa…

Byron Moreno, la Corea, l’eroina.

Il 18 giugno 2002 è una data che i tifosi italiani difficilmente potranno scordare. Corea del Sud-Italia 2-1 dts. Fine dei sogni mondiali. I mondiali di Byron Moreno e delle sue scelte “bizzarre”. Nell’ordine: un rigore contro concesso quantomeno dubbio (parato da Buffon); cartellini gialli a pioggia e decisamente fantasiosi; un gol regolare annullato a Tommasi; l’espulsione di…